Storia Comune

Nel settembre 2012 si forma la nuova unità pastorale, tra le Parrocchie di San Giuseppe e Immacolata, entrambe con i rispettivi parroci.
Nel settembre 2013, per volere del nuovo Vescovo Massimo Camisasca, Don Umberto Iotti lascia la Parrocchia di San Giuseppe per trasferirsi in quella di Baiso, mentre Don Angelo Orlandini (fino ad allora parroco dell’Immacolata) diventa il nuovo Parroco dell’Unità Pastorale che prende il nome di “Casa di Nazareth”, coadiuvato da Don Matteo Bondavalli (nuovo Vicerettore del Seminario) in aiuto festivo e Don Giuseppe Palazzi come collaboratore pastorale.
A seguito della comunicazione del Vescovo che informa della futura unione tra la nostra UP e l’UP Maria Maddalena (San Pellegrino e Buon Pastore), a maggio 2016 si svolge un’assemblea fra le due Unità Pastorali.
Nell’Ottobre 2017 Don Angelo viene nominato Parroco della Parrocchia di San Donnino Martire a Montecchio Emilia.
Don Corrado Botti fino ad allora Parroco della stessa a Montecchio, viene nominato Parroco dell’UP Casa di Nazareth.
A Settembre 2018 Don Matteo viene nominato Parroco dell’Unità Pastorale San Giovanni Paolo II, comprendente le parrocchie di Ospizio, San Maurizio e Sant’Alberto.
Al suo posto arriva Don Luigi Orlandini, nuovo Vicerettore del Seminario e in Aiuto festivo presso la nostra Unità Pastorale.